Ragazza giocattolo cerca esperto in legature bondage

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

I miei vent’anni non m’impediscono d’essere una vera porca, amante soprattutto delle tecniche bondage. Se vuoi divertirti con me, ti sto aspettando: sarò il tuo giocattolo preferito, al quale poter fare di tutto. Potrai legarmi sopra il piano di un tavolo: rimarrò a braccia aperte e con le gambe spalancate. Per rendere la cosa più eccitante, ho un vasto assortimento di vere e proprie delizie: catene, corde, manette bende e nastri.

Tappami la bocca mentre sono immobilizzata: rimarrò senza parole ma riuscirò a farti capire quanto sono eccitata dal bagnato che scivolerà tra le mie cosce e dai mugolii di piacere che ti faranno impazzire. Sono una vera schiavetta umile, sottomessa, servizievole ma anche insospettabile. Bendandomi gli occhi mi trasformerò in una vera e propria bambola, su cui potrai sfogare tutti i desideri che non hai mai confessato.

Ho una predilezione per le legature strette e che impediscono ogni movimento: quella della sottomissione è la mia vera arte, una passione che mi porta a godere e a ubbidire agli ordini che mi vengono impartiti. Ho labbra morbide, come quelle di una Barbie: potrai dischiuderle per infilarci tutto il tuo cazzo, fino in fondo. La tua bambola non ti deluderà.

Se sarai capace di prenderti cura di me, come fossi un oggetto inanimato, io resisterò anche agli stimoli erotici più duri. Non desidero il sesso a pagamento: godere e far godere è la mia vocazione, quasi una missione. Amo quando mi viene sfregata addosso una verga calda che pulsi, per trattenersi dallo sborrare. Sarai padrone di immobilizzarmi in vari modi: supina, ancora completamente ferma, attenderò eccitatissima un interminabile rapporto anale. Potrai mettermi in tutte le posizioni: ammanettarmi piedi e mani e sborrarmi addosso, in ogni parte del corpo.

Se mi vorrai schiaffeggiare il culo, sarò come il tuo cavallino a dondolo a cui farai assaggiare il cazzo sbattendolo sul mio sedere morbido e sodo. Le frustate serviranno per aumentare il piacere: proprio come se galoppassi, mi muoverò solo dopo che me lo avrai ordinato e se le legature me lo permetteranno. Ho una soglia del dolore molto alta e vorrei poggiassi il ferro di lunghe catene intorno alle mie tette, stringendole e pizzicando i miei capezzoli duri: continuando a galoppare vedrai il mio grande seno balzare a ogni sferzata, penzolare e muoversi donandoti piacere.

Sono aperta verso ogni esperienza ma, a detta di molti, riesco a comportarmi nella mia vita privata, con estrema discrezione. Per questo mantengo i miei contatti solo attraverso il sito. Ti aspetto: voglio un maschio Padrone che mi faccia eccitare e mi tratti come l’unico oggetto del suo piacere, giocando senza che io ponga limiti, per godere al massimo e provare nuove posizioni per raggiungere una serie infinita di orgasmi. Con la tua lingua, sono sicura, mi farai impazzire: leccando ogni centimetro della mia pelle di porcellana, fatta apposta per questo. Ho bisogno di imparare nuove tecniche: sarai tu a spiegarmele. Per questo ti chiedo di non farmi aspettare troppo. Ho bisogno di godere subito! Abito in provincia di Alessandria, posso ospitare e per il mio Signor Padrone mi sposto anche per qualche chilometro.

Annunci / Racconti Simili

CONTATTAMI IN PRIVATO

Lascia un commento